Social

Ultima recensione

BUD TRIBE - Eye of the storm (Jolly Roger Records 2013)

article thumbnail

On Stage

Sponsored Links

Banner
Notice
Maiden Related
Bruce Dickinson - Accident Of Birth (CD) - 1997 PDF Stampa E-mail
Domenica 24 Giugno 2012 07:06 MaZZo   

accidentofbirth


( 3 Voti )

Ormai ne sono definitivamente convinto: quando si tratta di imbastire una inconsulta dissertazione ideologica sui nostri gruppi favoriti, noi metallari siamo peggio dei vecchi comunisti sessantottini. Da sempre ci contraddistinguiamo per la dubbia capacità di complicarci tremendamente la vita, bisticciando senza costrutto circa la coerenza musicale di una band, l’onestà che sta dietro ad un cambio di sound o la genuinità di un album.
Continua...
 
Bruce Dickinson - Skunkworks (CD) - 1996 PDF Stampa E-mail
Domenica 27 Maggio 2012 07:57 MaZZo   

skunkworks


( 2 Voti )

Tutto si può dire o scrivere di Bruce, tranne che sia un artista prevedibile. Tentiamo per un attimo di metterci nei panni del singer di Worksop: il tuo precedente disco solista, seppur buono, fallisce nell’intento di lasciare un segno tangibile nel panorama musicale. Certo: il sound era troppo raffinato, troppo poco metal, semplicemente troppo distante da quello che ti aveva regalato fama e gloria. I fan, evidentemente, non l’hanno capito.
Continua...
 
Bruce Dickinson - Balls To Picasso (CD) - 1994 PDF Stampa E-mail
Sabato 12 Maggio 2012 06:55 MaZZo   

BallsToPicasso


( 3 Voti )

Ah, l’esaltante sapore della libertà…
Nessun paletto artistico entro cui rimanere confinati, nessuna regola compositiva alla quale attenersi, nessun bassista cocciuto da convincere della bontà delle proprie idee…
Immagino sia stato questo il seducente immaginario che agitava le inquiete nottate di Bruce durante i primi anni novanta.
Continua...
 
Bruce Dickinson - Tattooed Millionaire (CD) - 1990 PDF Stampa E-mail
Sabato 05 Maggio 2012 10:28 MaZZo   

Bruce_Dickinson-Tattooed_Millionaire-Frontal


( 3 Voti )

Quant’è bella giovinezza che si fugge tuttavia…
Il celebre verso di Lorenzo de’ Medici ha più volte fatto capolino nella mia testa durante l’ascolto della prima fatica solista di Bruce, quel Tattooed Millionaire risalente al lontano 1990. Mi rendo conto che alcuni freddi dati anagrafico/numerici parrebbero confutare la mia suggestione letteraria: in effetti, ai tempi dell’incisione dell’album, Dickinson non poteva certo essere considerato uno sbarbato verginello del metal.
Continua...

 
Bruce Dickinson - Tyranny of Souls (CD) - 2005 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 25 Aprile 2012 07:37 MaZZo   

tyranny-of-souls


( 4 Voti )

Partiamo da una premessa di carattere generale: le fortune di un album non dipendono mai unicamente dall’intrinseca qualità dello stesso. Molti altri sono i parametri in grado di orientare la percezione di un fruitore di musica nei confronti di un’uscita discografica. Passando al caso che ci interessa, possiamo affermare senza indugi che il sesto lavoro solista del nostro adorato Bruce è afflitto da uno degli handicap più perniciosi e difficilmente aggirabili, che potremmo definire come “sindrome dell’album successivo ad un capolavoro assoluto”.
Continua...

 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2