Social

Sponsored Links

Banner
Notice
Intervista a Clive Burr su Classic Rock UK PDF Stampa E-mail
Venerdì 07 Gennaio 2011 11:27 Heavypen   

Clive2010


( 25 Voti )

Bella intervista a Clive Burr sul magazine britannico Classic Rock. Il drummer, licenziato dai Maiden nel 1982, risponde alle domande di Lee Marlow. Clive rivela che già nel 1994 faticava a tenere in mano le bacchette e questo lo convinse a rivolgersi a dei medici per capire quale fosse il problema. La diagnosi durò mesi. Alla fine si capì che si trattava di una forma molto aggressiva di sclerosi multipla. Oggi, dice Clive, "spesso alzarsi dal letto è già una battaglia. Mi stanco subito, e non riesco tante volte a fare quello che vorrei". L'intervista rivela che anche la moglie di Clive, Mimi, è affetta da sclerosi multipla. I drumkit di Clive sono riposti nel garage. "Li tiro fuori solo quando vengono a trovarmi i miei nipoti. Amano suonare la batteria". Rispetto al suo passato con i Maiden, Clive afferma che tutte le dicerie relative al fatto che venne licenziato a causa del suo uso di droghe e alcol sono infondate. Dice: "Dovevo rientrare a casa perché mio padre era morto d'infarto a 57 anni. Sembrava ok per tutti. Dopo due settimane tornai negli States. La situazione era tesa. Ci fu un incontro e mi dissero che era tempo di cambiare. Ero fuori dalla band!". Per gli interessati, l'intervista completa è sul numero di febbraio 2011, che ha Phil Lynott in copertina.